Secondo la definizione proposta nel rapporto “Our Common Future” (Rapporto Brundtland) pubblicato nel 1987 dalla Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo (WCED) delle Nazioni Unite, per sviluppo sostenibile si intende lo sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.

Banca Popolare di Sondrio, da sempre vicina ai territori in cui opera, si impegna a favorire uno sviluppo economico sostenibile della Comunità, attraverso il supporto attento e personalizzato a piccoli imprenditori, comuni cittadini, medie e grandi imprese.

La Banca si è dotata di una struttura articolata di governance della sostenibilità con il coinvolgimento diretto del Consiglio di amministrazione che definisce le strategie a livello di Gruppo e supervisiona il corretto presidio di tali tematiche, pure avvalendosi del supporto del Comitato manageriale di Sostenibilità, il quale ha responsabilità di coordinamento delle attività connesse. A livello operativo, un’unità organizzativa dedicata (Ufficio Sostenibilità) si occupa di monitorare le evoluzioni regolamentari e gestire le iniziative specifiche in ambito ESG, coadiuvando le diverse funzioni aziendali convolte.

Immagine
Mission e valori

 

Il Codice Etico della Banca delinea i valori e i principi di condotta, le politiche e le normative disciplinanti le attività della Banca e si applica a ciascun soggetto che opera o che rappresenta la Banca direttamente o indirettamente, contribuendo all'attuazione della responsabilità sociale d'impresa.

La Policy di sostenibilità è la colonna portante del modello adottato dalla Banca, identificando l'impegno e l'approccio seguiti al fine di massimizzare la creazione di valore condiviso sul lungo periodo attraverso uno sviluppo sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale. La Policy definisce i principi, le linee guida e le tematiche rilevanti di sostenibilità che vengono identificate, implementate e monitorate al fine di tener conto degli interessi di tutti gli stakeholder, interni ed esterni, in un'ottica di continua evoluzione.

La Policy Ambientale individua l’approccio della Banca nella gestione delle tematiche ambientali, illustrando le misure e gli interventi che intende adottare nel tempo. Il Gruppo considera gli impatti ambientali come un ambito rilevante e pertanto si propone di ridurre gli effetti sull’ambiente generati dal consumo di risorse, dalla produzione di rifiuti e dalle altre attività a impatto diretto e di gestire gli effetti derivanti dalle attività a impatto indiretto, legate ai prodotti e ai servizi destinati alla clientela.

 

Attachment Size
Codice Etico 392.51 KB
Attachment Size
Policy di sostenibilità 1.33 MB
Attachment Size
Policy ambientale 933.23 KB